Tappa n.T4 VI - Valli del Pasubio / Torrebelvicino - ROMEA VICETIA

Volgendo le spalle alla chiesa parrocchiale di Santa Maria di Valli del Pasubio, si tiene per circa 100 metri la sinistra, percorrendo Via Guglielmo Marconi. All’incrocio con la prima strada, sempre a sinistra, la si imbocca e, appena oltrepassato il ponte, inizia la salita dell’anello di Savena-Savenella. Dopo aver lasciato sulla destra contrà Palari e dopo circa 720 metri dal ponte, si trova un incrocio proseguendo sempre diritti per altri 620 metri su strada asfaltata. Ora si deve prestare attenzione, poiché si deve abbandonare la via asfaltata ed imboccare una pista forestale interrata sulla destra che non è molto visibile. La si percorre per circa 1.1 km, è quasi tutta in salita, e si giunge a contrada Zorletti di Sopra. Nel caso in cui non si riesca a vedere la pista da seguire, si prosegue sempre lungo la strada asfaltata seguendo le indicazioni stradali per contrada Zorletti di Sopra, Santini, Grossi e Zorletti di Sotto (poco più di 2 km di strada asfaltata). Da contrada Zorletti di Sotto si tiene la destra, raggiungendo prima contrada Pason e poi contrada Cunegati (circa 400 metri da contrada Zorletti di Sotto). Procedendo per altri 50 metri, sempre diritti, si abbandona la via asfaltata per seguire una strada bianca che attraversa il bosco (l’imbocco è diritto davanti a noi sulla prima curva dopo contrà Cunegati) e la si percorre per altri 2.7 km. Al termine di questa pista, si incrocia una strada asfaltata, che collega contrà Pianura di Sopra a contrà Colombari e Cavion. La si segue tenendo la destra in direzione di contrà Pianura di Sopra, che si incontra dopo circa 480 metri. Terminato il piccolo abitato di contrà Pianura di Sopra, prima di giungere in contrà Pianura di Sotto, dopo circa 150 metri, si tiene la pista in leggera salita sulla destra (tenendo così contrà Pianura di Sotto sulla sinistra). Dopo 250 metri si arriva ad un trivio con un capitello. Si procede sempre diritti per un chilometro; tenendo il capitello sulla destra sempre su pista forestale di ghiaia e dopo un continuo sali e scendi piacevole, si raggiunge contrada Nasieron. Si segue ora per un altro chilometro l’unica strada asfaltata che arriva alla contrada Mondonovo. Appena prima di entrare nella contrada, si tiene la destra costeggiando l’abitazione d’angolo e procedendo verso l’antica strada (ora parzialmente inerbita e di ghiaia) leggermente in salita, che conduce sulla strada asfaltata (via Manfron) dopo 1.1 km. Si tiene nuovamente la destra e dopo 50 metri si raggiunge il capitello di contrada Manfron. Guardando il capitello, si prende la strada sulla sinistra, attraversando la contrada. Dopo circa 100 metri, terminato il gruppetto di case, si segue la strada bianca sulla destra. Questa pista di ghiaia si sonda attraverso il bosco e dopo 1.3 km ci conduce a contrada Casarotti. Giunti a questo borgo, si segue la strada asfaltata che scende a valle e raggiunge contrada Rillaro dopo 2.8 km. In fondo si incrocia via dell’Artigianato e si svolta a destra. Si prosegue sempre diritti per circa un chilometro, incontrando l’Antica Pieve di Santa Maria di Pievebelvicino e dopo altri 400 metri la Chiesa parrocchiale di Pievebelvicino.

Scarica il file GPX - Scarica il file KMZ - Scarica il file Altimetrico

Vedi tutto - Alloggi - Ristori - Servizi - Cultura e natura
Nome del punto  
Casa della Gioventù Vai al dettaglio
Chiesa Di San Carlo Vai al dettaglio
Antica Chiesa Matrice di Santa Maria Vai al dettaglio
Chiesa di Santa Maria Vai al dettaglio
Chiesa di San Lorenzo Martire Vai al dettaglio
Comune di Torrebelvicino Vai al dettaglio
Farmacia Eredi Dr. Chemello Giorgio Vai al dettaglio
Fonte lungo l'anello Savena-Savenella Vai al dettaglio
Fonte in Contrà Pianura di Sopra Vai al dettaglio
Fonte in Contrà Pianura di Sopra Vai al dettaglio
Fonte in Contrada Mondonovo Vai al dettaglio
Fonte in Contrà Manfron Vai al dettaglio
Fonte Vai al dettaglio


Stampa
  • Chiesa di Valli del Pasubio
  • 45° 44.383', 11° 15.676'
  • 350
  • Chiesa Parrocchiale di Torrebelvicino
  • 45° 42.674', 11° 19.552'
  • 203
  • Valli del Pasubio, Torrebelvicino
  • 15.4 km
  • Ore 3.55
  • collinare
  • + 889
  • - 1006
  • Medio
  • Strada provinciale, Strada comunale, Sterrata / Pista, Capezzagna
  • Poco Trafficate, Trafficate
  • A piedi, In bicicletta, Con animali
  • A tratti
  • Si
  • Più di 5
  • Poco ombreggiato
  • Nel comune di Torrebelvicino l’Antica Chiesa Matrice di Santa Maria di Pievebelvicino e la chiesa di San Rocco.
 

Progetto ideato e promosso da

Con la partecipazione di

 

 

Sponsor principale

 

Romea Strata
Ufficio Pellegrinaggi - Diocesi Vicenza, Dal lunedì al venerdì 8.30 - 12.30 Contrà Vescovado, 3 • 36100 Vicenza tel. 0444-327146 • fax 0444-230896

© Copyright 2018 Romea Strata