Tappa n.T1 NL-Badia Polesine-Sariano - NONANTOLANA-LONGOBARDA

Tenendo la chiesa di San Giovanni Battista alle spalle, si prosegue verso destra percorrendo via Sant'Alberto per 150 metri. Si svolta in via Carducci e la si segue andando diritti e superando il fiume Adigetto dopo 150 metri. Al successivo incrocio con semaforo, si gira a sinistra seguendo il marciapiedi di Riviera Giovanni Miani in direzione Verona-Mantova, che si segue per 80 metri. Si segue la principale andando a destra, in via Cappuccini e la si segue per 430 metri, superando la ferrovia e proseguendo in via Cappuccini. Il marciapiedi qui termina, si attraversa la strada e si prosegue lungo il lato interno della strada che qui fa un'ampia curva per raggiungere la abitazioni. Dopo 240 metri ritroviamo il marciapiedi dal lato apposto della strada. Lo si segue per circa un km, fino a località Magona. Qui si attraversa la strada attraversando il piazzale e il canale Malopera, si gira attorno all'edificio presente nel piazzale e si prosegue andando a sinistra su via Fratelli Cervi. In fondo alla strada, si va a destra in via Spizzene che grazie ad un sottopasso ci permette di superare la Strasa Statale n°34. La si segue sempre per 3 km fino ad incrociare via Gardese dove si va a sinistra. Questa via attraversa la campagna, è asfaltata e poco trafficata. Si segue via Gardese per circa un km, poi si prosegue a destra attraversando il ponte sulla Fossa Maestra e raggiungendo il paese di Baruchella. Superato il ponte, all’incrocio, si gira subito a sinistra in direzione di Giacciano- Trecenta- Ferrara lungo via Roma. La si segue per 285 metri e si svolta a sinistra prendendo il lungo rettilineo di via Professore Giuseppe Fiocco. Si va diritti per 670 metri fino a località Madonna del Paneto. Al successivo incrocio si svolta a sinistra e poi si prende la prima a destra che è via Borgonuovo. La si segue sempre prendendo la seconda deviazione sulla destra dopo 1.4 km. Si va ora a destra proseguendo diritti fino a raggiungere l'argine del Canal Bianco. Si prosegue lungo l'argine sassoso per 2.2 km e poi si gira a destra sul ponte superando così il canale. Alla rotonda che si trova proprio dopo il ponte si prosegue verso Ferrara e Trecenta. Si attraversa Trecenta, girando a destra dopo 450 metri in via Canova. Dopo 700 metri, si trova un piccolo incrocio. Si prosegue sempre mantenendo la principale, che piega a sinistra, proseguendo sul via Argine Bottazza. Si va diritti per un km fino ad incontrare un laghetto: Gorgo Gaspera. Si tiene la sinistra costeggiandolo. Al successivo incrocio si va a destra, tenendo Gorgo Gaspera sulla destra appunto, e si prende la prima strada ancora sulla destra in via Argine Bignozza sempre tenendo sulla destra il laghetto. La strada è sterrata, passa il Gorgo Bianco e dopo 1.5 km arriva al Gorgo della Sposa. Si gira a sinistra proseguendo in via Argine Bignozza per 270 metri. In fondo alla strada, si svolta a destra percorrendo via Raffaello Sanzio. Si passa così sopra al ponticello di legno di Gorgo della Sposa e, terminato, si prosegue lungo la ciclopedonale in sasso che fiancheggia le piantagioni dell'istituto superiore di agraria. Dopo 450 metri, la ciclopedonale, svolta a destra e la si segue uscendo dal boschetto dopo 100 metri. Si prosegue ora sempre diritti su via Argine Circondario raggiungendo la borgata di Marzanata dopo un centinaio di metri. Si mantiene sempre la principale andando diritti per 1.6 km su strada asfaltata ma a bassa percorrenza. All'incrocio, si gira ora in via Spadolina seguendola per 160 metri. Si svolta a sinistra raggiungendo la chiesa di Sariano e l'ostello.

Scarica il file GPX - Scarica il file KMZ - Scarica il file Altimetrico

Vedi tutto - Alloggi - Ristori - Servizi - Cultura e natura
Nome del punto  
Ostello "Don Onorio Grossi" Vai al dettaglio
Chiesa di San Pietro Martire Vai al dettaglio
Chiesa di Sant'Ippolito Martire Vai al dettaglio
Chiesa di Sant'Andrea Apostolo Vai al dettaglio
Chiesa di San Maurelio Vescovo e Martire Vai al dettaglio
Chiesa di San Giorgio Martire Vai al dettaglio
Comune di Trecenta Vai al dettaglio
Comune di Giacciano con Baruchella Vai al dettaglio


Stampa
  • Chiesa di San Giovanni Battista-Badia Polesine
  • 45° 05.670', 11° 29.526'
  • 12
  • Sariano-Trecenta
  • 45° 00.472, 11° 25.133'
  • 9
  • Badia Polesine, Giacciano con Baruchella e Trecenta
  • km 18.5
  • Ore 4.40
  • pianeggiante
  • + 3.28
  • - 2.89
  • Facile
  • Strada regionale, Strada provinciale, Strada comunale, Sterrata / Pista
  • Poco Trafficate, Trafficate
  • A piedi, In bicicletta
  • No
  • Si
  • Scarsamente ombreggiato
  • Nel comune di Badia Polesine il fiume Adige, le spoglie di San Teobaldo nella chiesa di San Giovanni Battista. Nel comune di Trecenta la zona dei Gorghi.
 

Progetto ideato e promosso da

Con la partecipazione di

 

 

Sponsor principale

 

Romea Strata
Ufficio Pellegrinaggi - Diocesi Vicenza, Dal lunedì al venerdì 8.30 - 12.30 Contrà Vescovado, 3 • 36100 Vicenza tel. 0444-327146 • fax 0444-230896

© Copyright 2018 Romea Strata