Chiesa di S.S. Magno e Tiziano

Via Staffolo, 168
Torre di Mosto, Staffolo - 30020
Venezia

Telefono: 0421 62270

Descrizione storica

Anticamente si chiamava "Staphjlum"; si trova a brevissima distanza dove sorgeva una volta la città di Eraclea o Cittanova, ai margini della terra ferma, di fronte all'antica laguna detta opitergina. Staffolo nel sec. X era terra spettante al vescovo di Ceneda e qui fu tenuto un "Placito" il 3 maggio 998 da Wangerio messo imperiale di Ottone III, nel quale fu definita la lite tra il Doge veneziano Pietro Orseolo II e il vescovo di Belluno Giovanni II. Nel 1545 c'era qui un piccolo oratorio dedicato ai SS. Filippo e Giacomo Ap.li: esso esisteva ancora nel 1738. La parrocchia fu eretta dal vescovo G. Zaffonato il 25 febbraio 1949, un salone serve da chiesa nella quale sono venerati come patroni i vescovi opitergini S. Magno e S. Tiziano.

Referente

Parroco:don Gabriele Secco
Collaboratore parrocchiale: don Piergiorgio Trevisan

Festività

FESTIVO: ore 11,00.

Sitografia

http://www.diocesivittorioveneto.it/territorio/parrocchie.asp?for=12&parr=161

 


Progetto ideato e promosso da

Con la partecipazione di

 

 

Sponsor principale

 

Romea Strata
Ufficio Pellegrinaggi - Diocesi Vicenza, Dal lunedì al venerdì 8.30 - 12.30 Contrà Vescovado, 3 • 36100 Vicenza tel. 0444-327146 • fax 0444-230896

© Copyright Omniaweb - web agency Padova