Chiesa Santa Maria di Fossale

Via Patriarca, Gemona del Friuli
33013, Udine -


Descrizione storica

Dove sorge l'edificio un tempo si apriva un tratto del fossato difensivo della seconda cerchia delle mura della città.
La chiesa originariamente a pianta esagonale venne costruita tra il 1659 e il 1660 dal nobile Marcantonio Locatello. Rifatta ed ampliata nel 1735, venne consacrata nel 1744. La chiesa di Santa Maria in Fossale fu completamente distrutta dal terremoto del 1976. Venne ricostruita rispettando l'architettura precedente. Fu eretta con contributi volontari tra il 1990-93 su iniziativa di Monsignor Giuseppe Della Marina e su progetto dell'architetto Giampaolo Della Marina.

Descrizione artistica

All'interno due altari lignei attribuiti alla bottega del gemonese Girolamo Comuzzo (1589 o 91-1678). In uno di questi è conservata la sacra immagine della Madonna allattante che nel 1655 fu vista piangere.
FONTE: http://www.viaggioinfriuliveneziagiulia.it/wcms/index.php?id=9970,0,0,1,0,0

Referente

Chiesa sussidiaria della parrocchia di:
S. MARIA ASSUNTA
Via Bini, 41 33013 Gemona Del Friuli
Tel.: +39 0432 981024

Sitografia

http://www.viaggioinfriuliveneziagiulia.it/wcms/index.php?id=9970,0,0,1,0,0
http://www.soprintendenzastoricoartistica-fvg.beniculturali.it/index.php?it/204/itinerari/5/17



 


Progetto ideato e promosso da

Con la partecipazione di

 

 

Sponsor principale

 

Romea Strata
Ufficio Pellegrinaggi - Diocesi Vicenza, Dal lunedì al venerdì 8.30 - 12.30 Contrà Vescovado, 3 • 36100 Vicenza tel. 0444-327146 • fax 0444-230896

© Copyright Omniaweb - web agency Padova